Picasso et les contemporains



Picasso et les contemporains

Picasso e i contemporanei, Eloge de la fabrique (elogio della fabbrica) Dal 23 giugno al 31 ottobre

Nel contesto del progetto “Picasso Méditerranée”.
Il museo si propone di esporre un insieme di sculture di Pablo Picasso come origine e punto di riferimento dei metodi creativi contemporanei.
Queste opere, realizzate al giro di boa dei 60 anni, partendo da pezzi di lamiera, di legno, fogli di carta o cartone, assemblati, piegati, intagliati, lavorati con il genio imperioso che lo contraddistingue, sprigionano una tale freschezza di intenzioni e una tale verità plastica da avere il diritto di chiederci se esse non abbiano una funzione di fattore scatenante nell’arte contemporanea, così come di interrogarle sul loro ruolo negli artisti attuali.
Sintesi della pittura, del disegno e della scultura, queste opere sembrano inventare una nuova dimensione composita, allegra, infantile, immediata in cui pieno e vuoto o piatto e curvo si completano, facendo apparire e sparire forme nuove. Ecco un materiale povero e banale metamorfizzato in ricchezza espressiva. Questo sarà più di una rivelazione per molti artisti che renderanno un inaspettato « omaggio a Picasso ».

 

23 Giugno 2018 | 11:00 to 31 Ottobre 2018 | 18:00
Preparare Il vostro prossimo viaggio aVence
itinerary